XLIII FdM_Presentazione libro “Storie dipinte. i cartelli della marionettistica fratelli Napoli”, di Simona Scattina

XLIII FdM_Presentazione libro “Storie dipinte. i cartelli della marionettistica fratelli Napoli”, di Simona Scattina

XLIII Festival di Morgana
____________________________________

Presentazione del libro
I cartelli della marionettistica fratelli Napoli
di Simona Scattina
Biblioteca Vittorietti (Palazzo Steri)
Mercoledì 7 novembre_ore 16.00

Questo libro aggiunge un nuovo tassello a un percorso già intrapreso nel 2002 da Alessandro Napoli con il volume Il racconto e i colori. Storie e cartelli dell’Opera dei Pupi catanese. La serie dei cartelli e delle scene dell’opera dei pupi della famiglia Napoli presenta un repertorio figurativo molto ampio, il cui valore documentario è oggi unico e inimitabile e la cui corretta tutela è presupposto imprescindibile per una più ampia fruizione. Questi manufatti rappresentano l’eredità materiale di una pratica artistica, il teatro dei pupi, sopravvissuta ai cambiamenti e alla crisi, al cattivo stato di conservazione, alla tentazione di chiudere ‘bottega’. La sequenza delle immagini riprodotte in questo volume mira a ricostruire le complesse dinamiche che hanno caratterizzato la realtà storico-culturale catanese; si tratta di materiali preziosi, di foggia e composizione diversa, alcuni addirittura inediti, che offrono una testimonianza viva dell’antico mestiere dei fratelli Napoli e ribadiscono il compito affidato all’analisi, alla salvaguardia e alla valorizzazione della nostra identità.

Simona Scattina è ricercatrice all’Università di Catania, dove insegna “Storia del teatro e dello spettacolo”. Si è occupata prevalentemente di “arti della visione” secondo l’accezione di Carlo Ludovico Ragghianti, su cui ha pubblicato diversi contributi. I suoi ultimi studi si sono concentrati sulla scena drammaturgica italiana contemporanea (Marco Paolini, Emma Dante, Gabriele Vacis, Lina Prosa, Laura Curino) intrecciando campi di indagine paralleli (drammaturgia, cinema, nuovi media). Ha curato insieme a Maria Rizzarelli e Mariagiovanna Italia, il volume Sicilia negli occhi; con Daniele Malfitana il volume Lo Straniero (Officina della Stampa, 2014) e con Alessandro Napoli il catalogo La guerra…io dico la guerra. Metafore belliche nei cartelli della Marionettistica fratelli Napoli (Duetredue, 2015). I libri fotografici di Sciascia dalla A alla W (Bonanno, 2010).
Tra le sue pubblicazioni più recenti: Il Sergente di Marco Paolini. Epica, memoria, narrazione (Bonanno, 2011) e il volume Storie dipinte. I cartelli della Marionettistica fratelli Napoli (Algra, 2017). È redattrice di «Arabeschi. Rivista internazionale di studi su letteratura e visualità» (www.arabeschi.it), e per la collana dei “Quaderni di Arabeschi” ha pubblicato lo studio: Carlo Ludovico Ragghianti e i linguaggi della visione (Duetredue, 2017).

_________________

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
L’ingresso in sala sarà consentito a partire da 1h prima dell’inizio.
Info: 091.328060
www.museodellemarionette.it
Rete internazionale EFFE Label – Europe for Festival. Festival for Europe
Il Festival di Morgana è stato inserito nella Agenda italiana degli eventi organizzati per l’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

____________

2018-11-04T11:31:16+00:00